Rischio chimico e cancerogeno

Rischio chimico e cancerogeno

Monitoraggi ambientali e analisi di agenti chimici e cancerogeni

LabAnalysis è in grado di effettuare controlli di qualsiasi tipo degli inquinanti chimici aerodispersi sui luoghi di lavoro, con analisi qualitativa e quantitativa per la verifica dei livelli di esposizione dei lavoratori:
  • polveri inalabili
  • sostanze organiche volatili (SOV) 
  • metalli (ferro, rame, zinco, nichel, piombo, cadmio) 
  • aldeidi
  • idrocarburi policiclici aromatici (IPA) 
  • acidi inorganici (acido solforico, acido cloridrico, acido nitrico, acido fluoridrico, acido fosforico, acido bromidrico) 
  • idrogeno solforato,  NOX,  SOX 
  • sostanze odorigene (mercaptani, ammine alifatiche)
LabAnalysis dispone di oltre 20 tecnici qualificati  per campionamenti ambientali aerei attivi e campionamenti su operatori: la strategia di misurazione dell’esposizione professionale adottata è quella contenuta nella norma UNI EN 689, in quanto citata nell’ambito del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., Allegato XLI, riguardante i requisiti minimi per la protezione dei lavoratori contro i rischi per la  salute e la sicurezza che derivano, o possono derivare, dagli effetti di agenti chimici presenti sul luogo di lavoro o come risultato di ogni attività lavorativa che comporti la presenza di agenti chimici.

Labanalysis dispone inoltre di tecnici specialisti nelle varie tecniche analitiche per la successiva analisi dei campioni mediante strumentazione all’avanguardia e dedicata. L’esperienza più che trentennale in questo campo consente di garantire inoltre ai nostri clienti una consulenza specifica post campionamento e post analisi.
  • LabAnalysis è accreditato ACCREDIA  relativamente a numerose prove di campionamento e analisi di parametri relativi ad agenti chimici e cancerogeni
Prove accreditate sede di Casanova Lonati

Valutazione del Rischio

LabAnalysis dispone di un team di tecnici esperti nell’analisi e nella valutazione del rischio derivante dall’esposizione ad agenti chimici pericolosi e ad agenti cancerogeni e/o mutageni.
 
La valutazione del rischio è condotta nel rispetto delle disposizioni previste dai riferimenti legislativi (Titolo IX D.Lgs. 81/08) utilizzando algoritmi di valutazione validati la cui scelta è condivisa direttamente con il cliente.