Menu
ITA
  • ITA
  • ENG
  • ESP
  • DEU

Commitment to innovation.

Plastic Packaging - current snapshot & advanced testing

  • Inizio 21 Novembre 2022, 09:00
  • Fine 21 Novembre 2022, 17:30

Un nuovo evento si prospetta nel ricco palinsesto di iniziative organizzate dall'Istituto Italiano Imballaggio all'interno del contesto di Packaging Meeting S.r.l.. In cosa consiste la novità? Nel tema trattato. Per la prima volta, infatti, si terrà una conferenza interamente dedicata a diversi aspetti correlabili all'utilizzo della plastica nel packaging:

PLASTIC PACKAGING
Current snapshot & Advanced testing

Grand Visconti Palace Hotel (MI)
21 Novembre, ore 9:00 - 17:30

Si tratterà di una giornata interamente dedicata all'approfondimento del tema, preso in esame per il frequente utilizzo del materiale plastico in virtù delle sue performance in termini di protezione della salute umana e conservabilità degli alimenti. Durante gli interventi, i relatori proporranno una panoramica sul mercato del packaging in plastica in Italia e all'estero, entrando nel merito degli argomenti più spinosi, ma essenziali, relativi al suo utilizzo. Si parlerà, quindi, di Plastic Tax e direttiva SUP, di Regolamento (UE) 2022/1616 relativo ai MOCA, e questioni inerenti al Regolamento (EU) 2020/1245. Inoltre, verranno esposte riflessioni che si intersecano con le questioni aperte e le buone pratiche in ambito scientifico-analitico. 

È in quest'ultimo spazio che si inserisce lo speech di Michela Gallo - Head of Food Contact & DSM - focalizzato su un tema molto discusso nella comunità scientifica, quello degli interferenti endocrini.

 Articoli in plastica:
dove si trovano gli interferenti endocrini?

15:30 - 16:30

Non è semplice darne una definizione univoca, anche se l'ISS (Istituto superiore di sanità) fornisce un valido aiuto, intendendo per interferenti endocrini "delle sostanze chimiche che possono alterare il normale equilibrio ormonale [...] causando effetti avversi in un organismo, nella sua discendenza o in un sotto gruppo di popolazione". Senza proseguire oltre, risulta evidente che il loro effetto sia da studiare e comprendere per ogni categoria di beni di consumo, soprattutto se destinata a bambini e a categorie sensibili. Tuttavia, le informazioni in nostro possesso non sono sempre complete, anche in ambito scientifico. Cosa sappiamo finora, quindi? Come comportarsi? 

A queste domande e a tante altre si risponderà all'evento, di cui trovi il programma allegato a sinistra. Per iscriverti, visita la pagina dedicata

Per maggiori informazioni
Michela GalloHead of Food Contact & DSM - michela.gallo@labanalysis.it

 

RELATORI

Michela Gallo LabAnalysis

Michela Gallo - Head of Food Contact and DSM

Laureata all’Università Ca' Foscari, ha maturato una significativa esperienza nell’ambito del testing e delle proprietà dei materiali nell’ambito chimico, biologico e prestazionale. Nella sua carriera professionale ha ricoperto ruoli manageriali di crescente responsabilità in società italiane e internazionali all’interno delle divisioni Consumer Products, Environmental e Pharma/Cosmetics. Attualmente riveste l’incarico di Head of Food Contact & Consumer Products nei Laboratori Laser Lab e LabAnalysis.