Menu
ITA
  • ITA
  • ENG
  • ESP
  • DEU

Commitment to innovation.

SETAC 2023

  • Inizio 30 Aprile 2023, 08:30
  • Fine 4 Maggio 2023, 14:30

SETAC Europa è dedicata all'uso di approcci multidisciplinari per esaminare gli impatti dei fattori di stress delle sostanze chimiche e della tecnologia sull'ambiente. Il 33° meeting annuale di SETAC Europe è stato pianificato per svolgersi come un incontro fisico con limitate componenti virtuali per consentire anche la partecipazione a distanza. L'evento si svolgerà presso il Convention Centre Dublin (CCD), pluripremiato centro irlandese e primo centro congressi al mondo costruito a emissioni zero.

Vieni a trovarci allo stand 51

Prendiamo un caffé insieme e scopri come l'esperienza di ChemService può aiutarti! Non vedi l'ora di incontrarci? Leggi la nostra scheda tecnica! Ecco le nostre parole chiave per la mostra: PPP (Plant Protection Products) e Biopesticides. Siamo in grado di eseguire test di laboratorio e high-tier tests. L'obiettivo di ogni progetto di ricerca sugli high-tier test è quello di fornire dati per la valutazione del rischio ambientale di livello superiore nel contesto della registrazione e dell'ammissione di prodotti fitosanitari sul mercato dell'UE e/o degli Stati Uniti. Il concetto di approccio a livelli è quello di iniziare con una semplice valutazione conservativa e di eseguire ulteriori lavori più complessi solo se necessario. Il primo livello comprende i trigger calcolati in base alla concentrazione ambientale prevista (PEC) e alla tossicità stimata dei pesticidi. Se i trigger di primo livello indicano che il pesticida presenta un rischio potenzialmente inaccettabile, allora si prende in considerazione la raccolta e la valutazione delle informazioni nei high-tier test (semi-field and field tests).

Gli studi in campo e in semi-campo sono strumenti importanti nella valutazione del rischio ecotossicologico dei prodotti fitosanitari. Se da un lato questi studi rappresentano condizioni molto più realistiche rispetto ai test di laboratorio, dall'altro rappresentano una sfida, per i nostri esperti, per l'analisi e l'interpretazione a causa dei grandi e complessi set di dati. Nonostante i test ecotossicologici tradizionali siano uno strumento insostituibile per la stima comparativa e di screening degli effetti avversi di sostanze chimiche potenzialmente pericolose, è necessario adottare approcci più basati sull'ecologia, come ormai riconosciuto dalla comunità scientifica e come evidenziato dalle autorità di regolamentazione internazionali. Gli high-tier test rappresentano quindi il futuro dell'ecotossicologia!

Per maggiori informazioni info@labanalysis.it